giovedì 23 marzo 2017

I miei giochi con la certificazione CE.

Questo è un post che ho desiderato tantissimo scrivere, il traguardo raggiunto dopo mesi e mesi di duro lavoro, pianti, sconforto e infine gioia. Può sembrare strano che un manufatto artigianale debba avere le stesse certificazioni di un prodotto industriale e io stessa quando l'ho scoperto sono caduta dal pero. Mi sono inizialmente disperata perchè mi sembrava uno scoglio decisamente troppo grosso da superare per una micro artigiana come me. 


La cosa assurda di questa normativa è che viene applicata anche ai lavori fatti a mano che sono per ovvie ragioni molto molto diversi da quelli industriali. I primi momenti li ho passati piangendo, vedendomi di nuovo con lo spazzolone in mano a pulire i pavimenti altrui. Sì lo so, sono parecchio catastrofica quando mi ritrovo davanti agli imprevisti, sono di lacrima facile. Ma allo stesso tempo mi rialzo anche facilmente per tornare agguerrita più che mai. Tutto questo è iniziato un anno fa e nel frattempo è successo di tutto, confronto con il commercialista (che mi ha aiutato molto), contatti con agenzie a mio avviso più o meno ladre e  abbandono momentaneo del problema per assoluta mancanza di fondi (non vi dico i preventivi assurdi che mi avevano fatto). Poi chiacchierando con la mia amica Rebecca è venuto fuori che anche lei stava lavorando per ottenere la certificazione CE per i doudou e i porta ciuccio. Praticamente se sono arrivata fino a qui lo devo anche a lei che ha condiviso con me la sua esperienza, indicandomi l'agenzia che aveva preso in carico il suo lavoro. Non mi sembrava vero, qualcuno di affidabile, disponibile, che aveva capito le mie esigenze di piccolissima artigiana e soprattutto onesta. 


La spesa che ho dovuto affrontare è stata comunque onerosa per il mio fatturato ma sapevo di doverlo fare, perchè ormai lo sapete, mi piace lavorare in modo onesto. Ho dovuto inevitabilmente fare delle rinunce, questo è ovvio, avrei voluto fare altri investimenti per la mia attività o togliermi qualche sfizio personale ma ho dato la priorità alla cosa più importante, basandomi sulle mie sole forze.  Ho anche dovuto togliere dal catalogo alcuni prodotti come i doudou e accantonare l'idea di fare porta ciuccio o massaggia gengive perchè non potevo permettermi una spesa ancora più alta (perchè sì, anche per quelli è obbligatoria la certificazione CE). Quando qualcuno mi chiede cosa mi rende più fiera del mio percorso potrei dire di essere arrivata fino a qui partendo da zero, oppure di riuscire a mantenermi con un lavoro tutto tranne che facile ma in realtà rispondo sempre così: Sono fiera di fare scelte coraggiose anche se sono sempre le più sacrificate (vedi partita IVA....). Con la mia umilissima esperienza spero con tutto il cuore di infondere un po' di coraggio anche ad altre, di dimostrare che fare le cose bene è possibile anche se richiede delle rinunce. 
Poter vedere sui miei prodotti queste etichette ha per me un valore immenso e rifarei questa scelta altre mille volte. 


Nei momenti di sconforto, quando mi viene da dire "fanno bene quelli che lavorano in nero" il mio commercialista mi risponde sempre così: "Forse loro nell'immediato hanno più entrate ma tu stai mettendo le basi per qualcosa di solido e duraturo" e allora mi rialzo, fiera di me e del mio piccolissimo business. Un grazie speciale al mio amato uomoombra senza il quale probabilmente questa certificazione non avrebbe visto la luce, ha passato ore e ore a studiare la normativa, a creare fascicoli tecnici, fare test e creare schede prodotto. E' proprio vero, l'unione fa la forza, non dimenticatelo mai!
Sara

8 commenti:

  1. Complimenti anche per questo nuovo successo
    Bacioni Alessandra

    RispondiElimina
  2. Sara, sei bravissima. Non demordere ❤

    RispondiElimina
  3. Bravissima Sara! Complimenti! Sono felice di questo traguardo, i tuoi prodotti sono bellissimi e meritano questa certificazione! <3

    RispondiElimina
  4. Ciao Sara,ti ho scoperta da poco,pochissimo...ma mi sono innamorata dei tuoi prodotti ma ancor di più , o forse è l'insieme delle cose, del tuo spirito, del tuo essere fiera, del tuo amore X il tuo lavoro/ passione...complimenti X questo traguardo importante e ti auguro il meglio X la tua bellissima attività !! Manuela

    RispondiElimina
  5. Grandiosa!!!complimenti ������

    RispondiElimina
  6. Sei una bella persona, ti seguo da molto tempo e il tuo modo di lavorare è pieno di amore e di attenzione a chi lo riceve. Quanto odio la burocrazia ma è necessario essere in regola. Vedrai che ti ripagherai di ogni rinuncia.
    Ti abbraccio e ti faccio un grosso in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  7. Sono felice per te Sara tanto tanto Hai ragione su tutto, spesso da soli non si va poi tanto lontano, ma quando hai chi crede in te profondamente allora la strada è meno tortuosa, complimenti anche a tuo marito che standoti vicino incoraggia le tue scelte..un abbraccio grande e felicissimo MONDO CREATIVO meriti tu e le tue creazioni di andare avanti a testa altissima, Il coraggio l'impegno e tanta passione son sempre ripagati Monica

    RispondiElimina